ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish
Home / Africa / Zighinì
Zighinì

Zighinì

Luogo: Corno d’Africa (Etiopia, Eritrea)

Lo zighinì, il piatto più conosciuto della Eritrea e dell’Etiopia, è un piatto unico composto da uno spezzatino di carne, che può essere sia di manzo, agnello o pollo accompagnato da verdure e legumi vari, servito su forme di pane chiamato injera (un pane molto spugnoso che assorbe bene il condimento) che viene usato come cucchiaio per mangiare il tutto. Lo spezzatino di carne viene cotto con una miscela di spezie chiamata berberè, a base di peperoncino, zenzero, chiodi di garofano, coriandolo,pepe.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 800 g di spezzatino  di manzo ( o agnello o petto di pollo)
  • 2 cipolle
  • 18 g di berberè
  • 400 g di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
Prep. 40 min  • Cottura:  140 min • Cal. 1 pers. 480  •  Difficoltà: facile

PREPARAZIONE

Appassire in una padella antiaderente  1 grossa cipolla e 2 spicchi d’aglio tritati.

Dopo 5 minuti aggiungere 1 cucchiaio di burro chiarificato, 3 cucchiai di berberé, 1 bicchiere d’acqua e un poco di sale.

Dopo che il fondo si è ristretto,  aggiungere 500 g di pelati e, se c’e’ bisogno, un altro bicchiere d’acqua.

Continuare a sobbollire per 15 minuti.

Aggiungere la carne e finire di cuocere per un’ora, o finché risulta cotta e il fondo ristretto.

Prima di servire, aggiustare di sale, se necessario.

Suggerimenti: poiché la preparazione del pane richiede molto tempo, suggeriamo di accompagnare lo zighinì con del riso bianco cotto a vapore. Si può usare anche per condire la pasta.

Scroll To Top