ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish
Home / Africa / Pollo yassa
Pollo yassa

Pollo yassa

Luogo: Senegal

Il pollo yassa è un piatto della cucina senegalese che si è diffuso col tempo in tutta l’Africa subendo anche delle lievi variazioni (aggiunta di olive, peperoni, ecc.). Si tratta sostanzialmente di pollo marinato a cui viene data una prima grigliatura e che poi viene cotto lentamente con delle cipolle, peperoncino e senape. Yassa non è altro che il nome della marinata che si utilizza per questa preparazione.

INGREDIENTI per 4 persone:

1,5 kg di pollo a pezzi 

  • 6 cipolle bianche medie
  • 4 spicchi d’aglio
  • Il succo di 4 limoni
  • 2 cucchiai di senape
  • 1 l di Brodo di pollo (fatto anche con 2 dadi)
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ peperoncino piccolo piccante
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
Prep.: 20 min: + 2 h di marinatura • Cottura: 45 min • Cal. Per 100 gr:  135 • Difficoltà: bassa

PREPARAZIONE

In un ampio recipiente marinare i pezzi di pollo con 1 cucchiaio di senape, 2 spicchi d’aglio tritati, il succo di 2 limoni, il pepe e far riposare per almeno 2 ore in frigorifero, girando ogni tanto i pezzi di carne in modo che si impregnino bene.

Affettare sottilmente le cipolle e metterle a marinare in un altro recipiente insieme al resto della senape, dei limoni e del pepe.

Trascorso il tempo, sgocciolare i pezzi di pollo e rosolarlo a fuoco vivo in un tegame unto d’olio. Appena ha fatto una crosticina dorata toglierlo e conservarlo al caldo.

Nello stesso tegame unire le cipolle con la loro marinata e farle appassire per circa 10 minuti a fuoco basso facendo attenzione che non si brucino. Aggiungere il restante aglio, il peperoncino, i pezzi di pollo facendoli insaporire rigirandoli più volte. Unire 2 tazze di brodo ed aggiustare di sale.

Cuocere per 30/40 minuti a fuoco basso fino a che il pollo risulti morbido ed il liquido si sia ben addensato.

Servire con del riso bianco cotto a vapore o con del couscous.

Suggerimenti: si può usare un pollo intero, solo cosce o le  sovracosce. Insieme alle cipolle si possono usare anche olive verdi, fagiolini, carote.  Lo stesso tipo di  marinata si può usare per il pesce ed i crostacei grigliati, usando però meno cipolla (circa un terzo) poiché questa tende a coprire il sapore delicato del pesce.

Scroll To Top