ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish
Home / Mondo Islamico / Felafel
Felafel

Felafel

Luogo: Egitto

I felafel o falafel sono una pietanza tipica di tutta l’area mediorientale ma probabilmente d’origine egiziana, costituita da polpette fritte e speziate, a base di fave o ceci tritati con cipolla o porro, aglio e coriandolo.

      INGREDIENTI per 4 persone:

  •  2 spicchi d’aglio
  • 300g di ceci secchi o in scatola
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • 200 ml d’olio
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Pangrattato q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
Prep.: 80 minuti + 5 • Cottura: 5 minuti • Cal. 1 pezzo: 170  •  Difficoltà:  basa

 

PREPARAZIONE

Mettere a mollo nell’acqua i ceci secchi per almeno 12 ore, per permetterne l’idratazione.

Scolare i ceci e tritarli assieme alla cipolla, l’aglio, il coriandolo e gli altri aromi fino ad ottenere un impasto cremoso e sodo.

Con l’impasto formare delle piccole polpette, passarle nel pangrattato a cui volendo si possono aggiungere anche dei semi di sesamo, che renderanno la crosta più dolce e croccante.

Mettere le polpette in frigorifero a riposare per almeno un’ora.

Friggere i falafel in olio caldo fino alla completa doratura e metterli a scolare su carta assorbente da cucina.

Suggerimenti: è possibile sostituire i ceci secchi con ceci in scatola che in questo caso non andranno idratati. Se l’impasto dovesse risultare troppo molle è possibile addensarlo con un cucchiaio di farina. Alcuni aromi, come il pepe e il prezzemolo, sono a discrezione del gusto personale. Spesso sono accompagnati con salse varie, insalate, purè di ceci o farciscono pita o panini.

Scroll To Top